1972

Attica, AtticaT, AtticaTL

Nel 1972 il Capitello compiva un anno, presentato all’Eurodomus del ’72 a Torino aveva riscosso tanto successo di critica e di pubblico, ed avevo stretto con lui una profonda amicizia.

Nonostante il profondo affetto che nutrivo per il Divano a Bocca, sensuale e civettuolo, il Capitello era per me il preferito.

Un giorno lo vidi triste, con il suo capo reclinato e gli chiesi cosa lo rattristasse. Mi disse che il successo lo gratificava, ma non riusciva a riempire la sua solitudine.

La Bocca, un po’ più vecchia di lui, molto corteggiata, non giocava con lui, e lui non aveva amici con cui giocare.

Pensammo allora di disegnare l’Attica, poltroncina, il tavolino ed il tavolo, che gli facessero compagnia ed insieme potessero sbizzarrirsi in tante composizioni diverse.

Da allora (era il 1972) ad oggi (e sono passati 43 anni) il sistema Attica- Capitello continua a farsi buona compagnia.

1