1970

Bocca

Divano in poliuretano espanso a freddo con rivestimento elastico sfilabile, produzione Gufram

“Dell’architetto è il fin la maraviglia, parlo dell’eccellente e non del goffo, chi non sa far stupir vada alla striglia.” Giambattista Marino

“Atti di cui non riusciamo a spiegare il piacere che danno, o di cui diamo una spiegazione con teorie estranee elaborate per effetto della censura e della rimozione. In tutti i casi analizzati, tali atti corrispondono a fantasie e desideri erotici nettamente caratterizzati.

L’incarnazione di questi desideri, la loro maniera di oggettivarsi per sostituzione e metafora, la loro realizzazione simbolica, costituiscono il procedimento tipo della perversione sessuale che assomiglia, in tutto e per tutto, al procedimento del fatto poetico. Gli oggetti a funzionamento simbolico non lasciano spazio alcuno alle preoccupazioni formali. Non dipendono che dall’immaginazione amorosa di ciascuno e sono extraplastici”.

S. Dalì, 1971.

1